LINEA ASSENZIO

L’assenzio (Artemisia absinthium) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae. La fama delle sue grandi virtù̀ terapeutiche arriva da lontano: già nel 1600 A.C. esse sono citate in un papiro dall’antica civiltà̀ egizia e, nei secoli successivi, dai Romani, Celti, Arabi, e più tardi anche dai medici del Medioevo. Nell’antica Grecia viene usata da Pitagora, Ippocrate, Plinio Il Vecchio. Virgilio nelle Georgiche e Catone nel De re rustica ne esaltavano le sue proprietà̀ antiarrossanti.
Da queste notizie nasce la nostra ispirazione nel creare una linea da uomo basata sull’Assenzio, pianta che cresce allo stato spontaneo nelle zone rocciose del nostro territorio, dal colore caratteristico verde-grigio- argento e dal profumo pungente ed aromatico.