Condizioni di Vendita

1.       Disposizioni iniziali

i.         In base ai Termini e condizioni commerciali quivi enunciati, viene da noi definito il rapporto tra la società Notino Italia s.r.l., con sede legale a Via Eduardo De Filippo n°7, in qualità di venditore e gestore dell’e-shop disponibile all’indirizzo www.lavandula.it, e il nostro cliente, con cui stipuliamo un contratto d’acquisto.

ii.       Adottiamo criteri identici per tutti i nostri clienti e forniamo loro i medesimi vantaggi, indipendentemente dal fatto che siano consumatori o meno. Pertanto, le regole esposte nei Termini e condizioni commerciali presenti sono valide per tutti i nostri clienti.

iii.     I presenti Termini e condizioni riguardano principalmente l’acquisto di merci presso il nostro e-shop e, di conseguenza, si applicheranno all’acquisto di merci effettuato sia mediante il servizio clienti sia presso uno dei nostri punti vendita non virtuali.

2.       Conclusione di un contratto d’acquisto

i.         È possibile stipulare con noi un contratto d’acquisto a distanza tramite l’e-shop o la nostra linea destinata alla clientela, oppure di persona recandosi presso uno dei nostri negozi.

ii.       Nel caso di contratto d’acquisto concluso a distanza, l’ordine effettuato tramite l’invio dell’ordine sul sito web o chiamando il servizio clienti, si configurerà come una proposta di contratto d’acquisto. L’ordine resterà valido per un periodo di ventuno (21) giorni e ne confermeremo il ricevimento a mezzo e-mail. Il contratto d’acquisto sarà poi perfezionato al momento dell’accettazione della proposta da parte nostra, esplicitata sotto forma di spedizione delle merci ordinate. Informeremo il cliente della spedizione delle merci a mezzo e-mail.

iii.    In casi specifici (specialmente nell’eventualità di sconti e vendite di liquidazione), ci riserviamo la facoltà di stabilire un limite massimo per le quantità acquistabili.

3.       Recesso senza indicazione dei motivi

i.         La legge prevede per il cliente il diritto a recedere da un contratto concluso su Internet o al telefono senza obbligo di specificare alcun motivo, entro quattordici (14) giorni dalla consegna delle merci. Presso la nostra società, ogni acquirente ha diritto a recedere dal contratto senza fornire alcun motivo entro novanta (90) giorni dalla consegna delle merci. Tale regola si applicherà anche agli acquisti effettuati nei nostri negozi non virtuali.

ii.       Se il cliente intende esercitare tale diritto, deve comunicarci la sua decisione di recedere dal contratto entro il suddetto limite di tempo. Per farlo, il modo migliore consiste nel contattarci all’indirizzo vincenzamastascusa@gmail.com o telefonare al numero +39 347 6012152

iii.     In caso di recesso dal contratto, rimborseremo al cliente il prezzo d’acquisto delle merci. Nel caso di recesso entro quattordici (14) giorni dalla consegna delle merci, il cliente avrà anche diritto a un rimborso delle spese di spedizione nella misura corrispondente al metodo più economico tra quelli disponibili. Nel caso in cui il recesso avvenisse oltre tale scadenza, rimborseremo al cliente soltanto il prezzo d’acquisto delle merci. L’importo del rimborso, qualunque esso sia, sarà rimborsato senza indugio, entro e non oltre quattordici (14) giorni dalla data del recesso. Tuttavia, la legge ci consente di attendere la restituzione delle merci prima di effettuare il pagamento. Per il rimborso, adotteremo lo stesso metodo utilizzato dal cliente per il pagamento del prezzo d’acquisto, salvo accordi diversi.

iv.     Il cliente dovrà restituire la merce senza indugio, entro e non oltre quattordici (14) giorni dalla data di recesso.
Il cliente sosterrà le spese connesse al reso dei prodotti.

v.       Si osservi che, in base alla legge, il cliente sarà ritenuto responsabile di qualsiasi riduzione del valore della merce, conseguente a un trattamento della merce che non si limiti a quanto sia imprescindibile per accertarne la natura, le proprietà e la funzionalità (ad esempio, se si utilizza un profumo anche dopo averlo già provato). Si ricorda che il cliente non avrà facoltà di recedere dal contratto in caso di prodotti appositamente fabbricati secondo requisiti forniti dal cliente stesso o prodotti personalizzati (ad esempio, confezioni con incisioni personalizzate), nonché in caso di merci che non consentono per motivi igienici il reinserimento nel rispettivo imballaggio dopo esserne state estratte (ad esempio preparazioni cosmetiche aperte e altri prodotti che vengono a contatto diretto con la pelle).

4.       Reclami

i.         Se i prodotti dovessero presentare un difetto, possiamo riconoscere al cliente un risarcimento sotto forma di buono. Il cliente avrà anche diritto a chiedere l’eliminazione del difetto con la consegna di un prodotto sostitutivo o la riparazione del prodotto consegnato. Nel caso in cui l’eliminazione del difetto sia impossibile o da noi ritenuta non ragionevole.Il cliente avrà diritto a richiedere uno sconto sul prezzo d’acquisto oppure recesso dal contratto. Il cliente avrà diritto a esercitare tali diritti anche se il difetto in questione dovesse emergere in un secondo momento.

ii.       Ci assumeremo la responsabilità di eventuali difetti nei prodotti, se i difetti dovessero emergere entro due (2) anni dalla consegna o prima della scadenza indicata sulla confezione.

iii.     I prodotti saranno considerati difettosi, in particolare, quando non presentino le proprietà abituali o le caratteristiche indicate nella presentazione, non servano allo scopo previsto, non siano conformi ai requisiti normativi o non siano state consegnate nella quantità concordata. Si osservi che una maggiore sensibilità o una reazione allergica ai prodotti consegnati non possono essere di per sé ritenute un difetto degli stessi. Analogamente, non costituiscono difetti eventuali imperfezioni negli omaggi e altre prestazioni che forniamo a titolo gratuito e in aggiunta all’ordine. Le immagini dei prodotti pubblicate sul nostro e-shop hanno la sola funzione di illustrare il prodotto e non costituiscono una raffigurazione vincolante delle sue proprietà (ad esempio, la confezione potrebbe differire a causa di una modifica apportata dal produttore).

iv.     Saremo lieti di rispondere a qualsiasi domanda relativa a eventuali reclami all’indirizzo vincenzamastascusa@gmail.com o al numero +39 347 6012152. Si prega di inviare le merci oggetto di reclamo all’indirizzo: Via Eduardo De Filippo n°7 84020, Castelcivita (SA) Italia

v.       v. Informeremo il cliente tramite e-mail o sms in merito allo stato di avanzamento del reclamo, in particolare al suo ricevimento, nonché all’eventuale accettazione o diniego. È anche possibile che il cliente sia contattato da noi telefonicamente.

vi.     La decisione in merito al reclamo sarà tempestiva. L’iter del reclamo, compresa l’eliminazione del difetto, non supererà i trenta (30) giorni; in caso contrario, il cliente avrà diritto a recedere dal contratto d’acquisto. Per rispettare tali tempistiche è indispensabile la collaborazione del cliente.

vii.    Qualora un reclamo fosse giustificato, sosterremo le spese correlate alla restituzione dei prodotti.

5.       Metodo di pagamento e spedizione

i.         È possibile selezionare il metodo di pagamento e quello di spedizione selezionando tra le opzioni offerte. Prima della spedizione dell’ordine, comunicheremo al cliente il metodo di pagamento e quello di selezionato, insieme alle relative spese.

ii.     In alcuni casi specifici, ci riserviamo il diritto di offrire il servizio di spedizione gratuitamente.

6.       Varie

i.         Offriamo ai nostri clienti diversi sconti e omaggi e ulteriori buoni, comunicando di volta in volta le relative condizioni di utilizzo. Salvo disposizione contraria, gli sconti o i buoni omaggio possono essere utilizzati solo una volta; inoltre, per ogni singolo acquisto è possibile avvalersi di un solo buono dello stesso tipo. Gli sconti non sono cumulabili, salvo disposizione contraria. Nel caso in cui il valore di un buono omaggio sia superiore al valore dell’intero acquisto, la differenza non sarà trasferita ad altro buono e l’importo residuo non sarà rimborsato.

7.       Informazioni generali

i.         Ai sensi della legge sulla registrazione delle vendite, il venditore ha l’obbligo di rilasciare una ricevuta al cliente e di registrare la vendita online presso l’autorità tributaria in caso di guasto tecnico entro e non oltre quarantotto (48) ore.

ii.       Per qualsiasi controversia che possa sorgere in connessione al presente contratto gli Utenti potranno attivare una procedura di risoluzione extragiudiziale delle controversie conforme ai requisiti di cui agli art. 141 e ss. del Codice del Consumo. Nell’ipotesi in cui l’Utente attivi la suddetta procedura si garantisce la partecipazione ad un tentativo di composizione amichevole che l’Utente potrà promuovere davanti a RisolviOnline, un servizio indipendente e istituzionale fornito dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Salerno. L’Utente ha altresì diritto di avvalersi della procedura di risoluzione delle controversie online disponibile su

iii.     Il contratto sarà stipulato in italiano e sarà disciplinato in base alle legislazione italiana.

iv.     Tutti i prezzi di prodotti e servizi sono espressi già comprensivi dell’IVA applicabile al momento della spedizione dell’ordine. Nel caso di variazioni dell’aliquota IVA prima del perfezionamento del contratto d’acquisto o prima della spedizione della merce, il cliente avrà l’obbligo di saldare eventuali differenze a debito dovute (in considerazione del metodo di pagamento selezionato); per contro, il venditore si impegna a chiedere tempestivamente al cliente a mezzo e-mail le indicazioni di pagamento per saldare al cliente eventuali differenze in eccesso rispetto al prezzo d’acquisto originalmente pagato. All’interno della confezione, il prodotto acquistato è accompagnato dal documento fiscale corrispondente. Il venditore può inoltre inviare la ricevuta fiscale anche in formato elettronico, contestualmente all’e-mail di notifica dell’avvenuta spedizione. Tutti i prezzi, compresi i prezzi scontati, sono validi fino a ulteriore comunicazione o esaurimento scorte.